Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Festival Verdi Don Carlo

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo

Vendita internet terminata
Potrebbero essere disponibili ulteriori biglietti al botteghino. Contattare l'organizzatore (indirizzo a fondo pagina).

Info spettacolo

Dramma lirico in quattro atti su libretto di Joseph Méry e Camille du Locle dalla tragedia Don Karlos, Infant von Spanien di Friedrich Schiller e dal dramma Philippe II, Roi d'Espagne di Eugène Cormon. Traduzione italiana di Achille De Lauzières e Angelo Zanardini.

Direttore: Daniel Oren

Un sipario che si apre è occasione per sbirciare nuovi mondi. La prima notte del Festival Verdi 2016 il sipario del Teatro Regio di Parma svela il nuovo allestimento di Don Carlo, tributo di Cesare Lievi alla più complessa e monumentale delle opere di Giuseppe Verdi.
Sotto la guida di Daniel Oren, Filarmonica Arturo Toscanini e Coro del Teatro Regio di Parma indagano la profondità di Verdi e Schiller, fino al cuore di conflitti antichi ma nuovi ad ogni generazione che sul palco hanno le sembianze di Filippo II e suo figlio Don Carlo, rispettivamente interpretati da Michele Pertusi e José Bros. Non solo: attraverso la voci di Vladimir Stoyanov e di Ievghen Orlov, interpreti di Rodrigo e del Grande Inquisitore, l’opera esplora lo scontro tra ideologie politiche e tra temporale e spirituale. Un meccanismo magnetico di attrazione e repulsione che trova in Elisabetta, sul palco Maria Josè Siri, il suo motore.

Note

Figura centrale dell'edizione 2016 del Festival Verdi è Friedrich Schiller, fonte inesauribile di soggetti per i compositori italiani, al quale il festival dedicherà un percorso che intende indagare il rapporto che il Maestro intrattiene in varie fasi della sua carriera col poeta e drammaturgo tedesco, uno dei grandi protagonisti del movimento romantico europeo, al quale anche Verdi possiamo senz'altro annoverare.