Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Il deserto dei Tartari

Da giovedi 19 gennaio 2017 a domenica 22 gennaio 2017

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 26,50

Milano Teatro Menotti Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Gio 19 gen 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,50 Biglietti in pianta
Il deserto dei Tartari 19 gen, 20:30 Teatro Menotti Via Ciro Menotti, 11 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,50
Ven 20 gen 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,50 Biglietti in pianta
Il deserto dei Tartari 20 gen, 20:30 Teatro Menotti Via Ciro Menotti, 11 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,50
Sab 21 gen 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,50 Biglietti in pianta
Il deserto dei Tartari 21 gen, 20:30 Teatro Menotti Via Ciro Menotti, 11 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,50
Dom 22 gen 2017 16:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,50 Biglietti in pianta
Il deserto dei Tartari 22 gen, 16:30 Teatro Menotti Via Ciro Menotti, 11 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,50

Info spettacolo

Dal romanzo di Dino Buzzati, adattamento teatrale e regia Paolo Valerio. Con Alessandro Dinuzzi, Simone Faloppa, Emanuele Fortunati, Aldo Gentileschi (fisarmonica), Marina La Placa (theremin), Marco Morellini, Roberto Petruzzelli, Stefano Scandaletti e Paolo Valerio. Le immagini dello spettacolo sono tratte dai quadri di Dino Buzzati.

Il protagonista è Giovanni Drogo, un giovane e speranzoso tenente mandato in servizio presso un non meglio identificato distaccamento militare ai confini del mondo, la Fortezza Bastiani, relegata in cima ad un’impervia montagna e che da subito appare come sospesa tra sogno e veglia. La Fortezza, un tempo scenario di grandi battaglie, è ora un avamposto abbandonato e pressoché dimenticato, ma che vincola a sé tutti i militari del battaglione per il senso di perenne attesa di un nemico che ci aspetta giunga dalla frontiera e che rappresenta il sogno di una gloria da conquistare e di un destino su cui riporre la propria fiducia.

Quando Drogo giunge alla Fortezza, è convinto di trascorrere in quel luogo desolato solo qualche mese, per poi tornare alla vita normale. Dopo poco però, la pacata e monotona vita della Fortezza Bastiani, la disciplina militare, gli orari dell’esistenza comunitaria e la convinzione o illusione che di lì a poco il nemico arriverà, fanno presa su Giovanni Drogo che, senza rendersene conto, trascorre in quel luogo remoto tutti gli anni della sua esistenza. Per Drogo, così come per i commilitoni, la speranza di veder comparire un nemico all’orizzonte si trasforma a poco a poco quasi in un’ossessione metafisica, in cui si fondono il desiderio di eroismo e la necessità dell’uomo di dare un senso alla propria esistenza.

Informazioni sull'organizzatore

Teatro Menotti

Via Ciro Menotti 11 - 20129 Milano
Tel. 02 36592544 - 02 36592542

Sito web: http://www.teatromenotti.org/

Email: biglietteria@tieffeteatro.it