Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Minetti

Da martedi 31 gennaio 2017 a domenica 5 febbraio 2017

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 26

Milano Piccolo Teatro, Grassi Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Mar 31 gen 2017 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Minetti 31 gen, 19:30 Piccolo Teatro Via Rovello, 2 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Mer 1 feb 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Minetti 1 feb, 20:30 Piccolo Teatro Via Rovello, 2 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Gio 2 feb 2017 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Minetti 2 feb, 19:30 Piccolo Teatro Via Rovello, 2 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Ven 3 feb 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Minetti 3 feb, 20:30 Piccolo Teatro Via Rovello, 2 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Sab 4 feb 2017 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Minetti 4 feb, 19:30 Piccolo Teatro Via Rovello, 2 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Dom 5 feb 2017 16:00 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Minetti 5 feb, 16:00 Piccolo Teatro Via Rovello, 2 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00

Info spettacolo

Riflessioni sul teatro, sulla vita, sull'esistenzaRoberto Herlizka interpreta Bernhard Minetti il più acclamato attore tedesco di teatro, uno dei grandi in assoluto di questo secolo, un uomo che ha fatto la storia del teatro del Novecento, portando in scena la sua vita e il suo cuore.

Minetti: Ritratto di un artista da vecchio; di Thomas Bernhard, traduzione Umberto Gandini,
regia Roberto Andò; con Roberto Herlitzka; e con Pierluigi Corallo, Verdiana Costanzo, Matteo Francomano, Roberta Sferzi, Vincenzo Pasquariello; scene e luci Gianni Carluccio; costumi Gianni Carluccio, Daniela Cernigliaro; suono Hubert Westkemper; produzione Teatro Biondo Palermo.

Bernhard Minetti è stato uno dei più grandi interpreti di teatro del Novecento. Lo scrittore Thomas Bernhard, che lo ha avuto come interprete di molti dei suoi testi, ne ha scritto uno apposta per lui, nel quale l’attore, ormai anziano e solitario, trascorre una notte di capodanno in attesa di andare in scena per l’ultima volta nel ruolo di Re Lear. In un inarrestabile flusso di coscienza, Minetti riflette sulla propria vita e sul senso del teatro, senza risparmiare giudizi caustici e impietosi su una società istupidita e un teatro svuotato di senso. Il tragico epilogo assume il significato di un estremo atto di ribellione.

Minetti si può leggere come un’imprecazione contro il teatro, o come una contestazione della finzione che coincide con il più limpido omaggio offerto alla sua verità - spiega Roberto Andò - Se finalmente mi sono deciso a mettere in scena questa pièce, lo devo a Roberto Herlitzka, uno dei grandi interpreti del nostro tempo, tra i più congeniali al suo umore. L’attore è per Bernhard l’eroe del fallimento e dell’occasione mancata.

Foto di Franco Lannino.

Informazioni sull'organizzatore

Piccolo Teatro di Milano - Teatro d'Europa

Largo Antonio Greppi 1
20121 Milano
Tel. 848 800 304

Sito web: http://www.piccoloteatro.org/

Email: info@piccoloteatro.org