Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Sogno di una notte di mezza estate

Da mercoledi 1 febbraio 2017 a domenica 5 febbraio 2017

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 10

Milano Piccolo Teatro, Studio Melato Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Mer 1 feb 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 10,00 Biglietti in pianta
Sogno di una notte di mezza estate 1 feb, 20:30 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 10,00
Ven 3 feb 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 10,00 Biglietti in pianta
Sogno di una notte di mezza estate 3 feb, 20:30 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 10,00
Sab 4 feb 2017 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 10,00 Biglietti in pianta
Sogno di una notte di mezza estate 4 feb, 19:30 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 10,00
Dom 5 feb 2017 16:00 Vendita biglietti attiva Da € 10,00 Biglietti in pianta
Sogno di una notte di mezza estate 5 feb, 16:00 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 10,00

Info spettacolo

Creato dai giovani attori detenuti del carcere minorile Beccaria con alcuni coetanei, sotto la direzione di Giuseppe Scutellà, il Sogno di Shakespeare diventa per i suoi interpreti l'occasione per conoscere altri mondi e per viaggiare oltre la situazione contingente.

Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare; regia, scene e luci Giuseppe Scutellà; con la compagnia puntozero composta dai giovani attori detenuti del carcere minorile Beccaria; produzione Puntozero, Istituto Penale Minorile Beccaria con il contributo di Fondazione Cariplo e Fondazione Marazzina.

In Sogno di una notte di mezza estate fantastico e reale si intrecciano. È questa capacità di trascendere la realtà che ci ha entusiasmato, spiega il regista, Giuseppe Scutellà. Puntozero è una compagnia anomala, composta per tre quarti da giovani attori detenuti. Le prove sono in carcere e carcere significa sbarre, ambienti angusti e ritmi vitali decisi da terzi.

In questo contesto, continua il regista, il Sogno ci è sembrato potesse offrire un utile esercizio di fantasia che ha permesso agli attori di conoscere nuovi mondi. È in questo recitare nuovi ruoli e creare nuovi contesti che il teatro in carcere esprime tutta la sua forza dirompente; iniziare dalle tavole del palcoscenico per spostarsi nel più grande teatro della vita. Fermamente convinti che la cultura possa essere chiave di volta per il cambiamento, noi proponiamo Shakespeare.

In scena,  i giovani attori della compagnia Puntozero, con il loro vissuto, danno forza e spessore ai personaggi e alle situazioni della commedia. Un sogno nato tra le sbarre che trasmette un’inebriante sensazione di libertà.

Foto di Davide Forti.

Informazioni sull'organizzatore

Piccolo Teatro di Milano

Largo Antonio Greppi 1
20121 Milano
Tel. 848 800 304

Sito web: http://www.piccoloteatro.org/

Email: info@piccoloteatro.org