Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Ma

Da mercoledi 2 novembre 2016 a giovedi 10 novembre 2016

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 26

Milano Piccolo Teatro, Studio Melato Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Mer 2 nov 2016 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Ma 2 nov, 20:30 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Gio 3 nov 2016 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Ma 3 nov, 19:30 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Ven 4 nov 2016 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Ma 4 nov, 20:30 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Sab 5 nov 2016 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Ma 5 nov, 19:30 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Dom 6 nov 2016 16:00 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Ma 6 nov, 16:00 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Mar 8 nov 2016 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Ma 8 nov, 19:30 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Mer 9 nov 2016 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Ma 9 nov, 20:30 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00
Gio 10 nov 2016 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 26,00 Biglietti in pianta
Ma 10 nov, 19:30 Piccolo Teatro Via Rivoli, 6 Milano Teatro Biglietti in pianta 26,00

Info spettacolo

Antonio Latella, partendo dalla prima sillaba della parola mamma, ci guida in un percorso all’interno dell’opera di Pasolini, nel tentativo, attraverso la parole e le immagini, di tracciare una possibile unica madre, con quel Ma necessario a mettere un dubbio: madre sì, ma…

Drammaturgia Linda Dalisi; regia Antonio Latella; con Candida Nieri; scene Giuseppe Stellato; costumi Graziella Pepe; musiche Franco Visioli; luci Simone De Angelis; produzione stabilemole compagnia Antonio Latella; coproduzione Festival delle Colline Torinesi in collaborazione con Centrale Fies, Nest.

Ma come Madre. Ma come forza generatrice, procreatrice di parole, di uomini, di pensiero, di gesti artistici. Ma come dubbio. Partendo dalla prima sillaba della parola mamma, un viaggio nell’opera di Pasolini. Perché in tutte le sue vittorie e sconfitte - scrive Antonio Latella - accanto all’uomo Pier Paolo Pasolini c’è sempre la madre. Nel suo cinema la madre diventa uno dei perni attorno a cui tutto ruota. Sguardi e sorrisi spezzati delle madri scelte come icone assolute di un’Italia che sa che tutto sarà irrecuperabile. Quegli sguardi potenti e violentati da un dolore ancestrale. Tutta la sua letteratura e il suo teatro sono pervasi dalla presenza di quella madre che lo ha accompagnato nella fuga dalla banalità coatta del vivere quotidiano. Madre è anche Madre-scrittura, dove il pozzo inesauribile è il pensiero e l’arma nella battaglia della vita è la parola. Attraverso la parole, le immagini, il nostro tentativo è quello di tracciare una possibile unica madre, con quel Ma necessario a mettere un dubbio: madre sì, ma…

Foto di Brunella Giolivo.

Informazioni sull'organizzatore

Piccolo Teatro di Milano

Largo Antonio Greppi 1
20121 Milano
Tel. 848 800 304

Sito web: http://www.piccoloteatro.org/

Email: info@piccoloteatro.org