Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Il lamento, ovvero le lacrime, di Monica Bacio

Sabato 15 ottobre 2016

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 19,08

Milano Teatro Filodrammatici Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Sab 15 ott 2016 21:00 Vendita biglietti attiva Da € 19,08 Biglietti in pianta
Il lamento, ovvero le lacrime, di Monica Bacio 15 ott, 21:00 Teatro Filodrammatici Via Filodrammatici, 1 Milano Teatro Biglietti in pianta 19,08

Info spettacolo

Uno spettacolo di Lorenzo Fontana; regia Lorenzo Fontana; con Olivia Manescalchi, Giancarlo Judica Cordiglia, Lorenzo Fontana; scene Paolo Bertuzzi; costumi Viola Verra; luci Cristian Zucaro; suono Luca Vicinelli; direzione tecnica Alberto Giolitti; produzione Lorenzo Fontana, associazione Baretti, Festival Delle Colline Torinesi.

Monica Bacio è un personaggio citato in un testo di Michel Marc Bouchard, ma che non ha nessun ruolo né peso all’interno della storia. Nel 2006, lavorando con Valentina Diana su quel testo, Lorenzo Fontana decise che Monica Bacio sarebbe diventata, nello spettacolo, la testimonial di una marca di pasta inventata, sulla falsariga di quello che Mina fece negli anni 50/60. Non si voleva una pubblicità rassicurante e così fu lo stesso Fontana ad indossare i panni di Monica, trasformandola in una figura sessualmente non identificabile, con un grande vestitone rosso e marrone, ricoperto di seni di stoffa rosa: una specie di totem che ha fatto il suo debutto camminando e cantando in una galleria di Castelnuovo Don Bosco.

Nel 2012 Elena Russo Arman, collaborando con Phoebe Zeitgeist Teatro di Milano, ha chiesto a Lorenzo di vestire nuovamente i suoi panni in una performance su Fassbinder alla Fondazione Mudima. In quell’occasione si è capito che Monica Bacio avrebbe potuto diventare qualcosa di più: ma cosa?

La storia, fortemente autobiografica, si serve di Monica quale tramite per raccontarla. Il lamento, ovvero le lacrime, di Monica Bacio, nasce dall’esigenza di far capire quanto sia importante il diritto di crescere diventando quello che sentiamo di essere davvero, nel modo più autentico possibile. Quando siamo piccoli c’è sempre qualcuno che pensa di sapere cosa sia giusto per noi e spesso non è così. Quello che è giusto per noi già lo sappiamo, abbiamo solo bisogno di essere accompagnati nel nostro viaggio di costruzione dell’identità. Certo non è facile, non lo è per nessuno: né per chi il cammino lo sta facendo, né per chi ha il compito di starci accanto. Evitare inutili sofferenze, questa sì, sarebbe già una gran cosa.

Informazioni sull'organizzatore

Teatro Filodrammatici

Via Filodrammatici 1
20121 Milano
Tel. 02 36727550

Sito web: http://www.teatrofilodrammatici.eu

Email: info@teatrofilodrammatici.eu