Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Tre Lai En Corps... Testori ancora

Giovedi 20 ottobre 2016

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 20,59

Milano Teatro i Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Gio 20 ott 2016 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 20,59 Biglietti in pianta
Tre Lai - En Corps... Testori ancora 20 ott, 19:30 Teatro i Via Gaudenzio Ferrari, 11 Milano Teatro Biglietti in pianta 20,59

Info spettacolo

Ci si avvicina con cautela ad un poeta, un drammaturgo, uno scrittore, un artista: Giovanni Testori. Appuntamento all'interno del ciclo di eventi ed incontri intorno alle sue opere. Si intende tracciare una mappa, un reticolo di sentieri fatto di percorsi umani e artistici, che ci porterà, attraverso memorabili affondi, a ciò che può significare parlare Testori oggi.

Si indaga nella sua memoria, nel suo ripresentarsi nel nostro presente, nel lavoro degli artisti e nelle riflessioni degli studiosi. È impossibile affrontare Testori e la sua lingua prescindendo dal confronto con chi, insieme a lui, ha dato alla luce il suo teatro e dunque, in qualche modo, scrivendola sulla propria carne, ha dato vita alla sua lingua.

Sandro Lombardi legge i Tre Lai. A seguire incontra Giovanni Agosti. Dopo aver presentato al pubblico i Tre Lai attraverso due spettacoli memorabili (Cleopatràs nel 1996 e Erodiàs - Mater Strangosciàs nel 1998) Sandro Lombardi torna a interpretare, nella nudità della scena, l’estremo capolavoro dello scrittore di Novate.

Scritti negli ultimi mesi di vita e pubblicati postumi nel 1994, questi tre lamenti funebri sono il testamento poetico dello scrittore lombardo. Si tratta di un trittico drammatico che consiste di tre monologhi, tre lamenti di morte che altrettante figure femminili – Cleopatra (Cleopatràs) e poi Erodiade (Erodiàs) e la Madonna (Mater Strangosciàs) - rivolgono al loro amato. Ma al centro di questa “strampalata opera” non è la morte a porsi come tema principale, bensì l’amore. I Tre Lai sono anche tre canti d’amore: struggenti, appassionati e disperati. Ne raccontano tre diversi aspetti: quello ricambiato, goduto e assaporato in tutte le sue delizie, in Cleopatràs; quello del desiderio insoddisfatto, inappagato e dolorosamente frustrato, in Erodiàs; e quello infine che si consuma nel dono di sé, nell’incondizionato darsi senza niente chiedere in cambio, in Mater Strangosciàs.



Informazioni sull'organizzatore

Teatro i

Via Gaudenzio Ferrari 11
20123 Milano
Tel. 02 8323156 - 02 8323156

Sito web: http://www.teatroi.org/

Email: info@teatroi.org