Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Solo

Da sabato 28 gennaio 2017 a domenica 29 gennaio 2017

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 1,98

Bologna EUROPAUDITORIUM Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Sab 28 gen 2017 16:00 Vendita biglietti attiva Da € 1,98 Biglietti in pianta
Solo 28 gen, 16:00 EUROPAUDITORIUM Piazza della Costituzione, 4 Bologna Teatro Biglietti in pianta 1,98
Sab 28 gen 2017 21:00 Vendita biglietti attiva Da € 1,98 Biglietti in pianta
Solo 28 gen, 21:00 EUROPAUDITORIUM Piazza della Costituzione, 4 Bologna Teatro Biglietti in pianta 1,98
Dom 29 gen 2017 16:30 Vendita biglietti attiva Da € 1,98 Biglietti in pianta
Solo 29 gen, 16:30 EUROPAUDITORIUM Piazza della Costituzione, 4 Bologna Teatro Biglietti in pianta 1,98

Info spettacolo

Una Produzione Arte Brachetti

Siamo sicuri che il quadro appeso al muro sia solo un quadro? Chi ha la certezza che una volta chiusa la porta e spenta la luce, i libri non prendano vita? E la televisione è solo un apparecchio che trasmette immagini o un grande contenitore di storie vive? Realtà e surrealtà, magia e verità: tutto è possibile nella casa dei sogni di Arturo Brachetti, il più grande quick change performer al mondo che ritorna con un nuovo grande show in progress, Solo, con cui incanterà l'affezionato pubblico con le sue abilità di trasformista e le molte arti in cui eccelle (dal sand painting al laser show). Prima del debutto internazionale, Brachetti porta al pubblico italiano il suo nuovo spettacolo che nel 2017 approderà sui palcoscenici mondiali. Arturo Brachetti, artista italiano, famoso e acclamato in tutto il mondo, è in molti Paesi considerato un mito vivente nel campo del teatro e della visual performing art. Inoltre è un regista e direttore artistico attento e appassionato, capace di spaziare dal teatro comico al musical, dalla magia al varietà. "È la realtà immaginata quella che ci rende più felici" ci ricorda Arturo Brachetti.