Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Il Lavoro Di Vivere

Da martedi 17 gennaio 2017 a domenica 22 gennaio 2017

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 29,71

Torino Teatro Gobetti Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Mar 17 gen 2017 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 29,71 Biglietti in pianta
Il Lavoro Di Vivere 17 gen, 19:30 Teatro Gobetti Via Gioacchino Rossini, 8 Torino Teatro Biglietti in pianta 29,71
Mer 18 gen 2017 20:45 Vendita biglietti attiva Da € 29,71 Biglietti in pianta
Il Lavoro Di Vivere 18 gen, 20:45 Teatro Gobetti Via Gioacchino Rossini, 8 Torino Teatro Biglietti in pianta 29,71
Gio 19 gen 2017 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 29,71 Biglietti in pianta
Il Lavoro Di Vivere 19 gen, 19:30 Teatro Gobetti Via Gioacchino Rossini, 8 Torino Teatro Biglietti in pianta 29,71
Ven 20 gen 2017 20:45 Vendita biglietti attiva Da € 29,71 Biglietti in pianta
Il Lavoro Di Vivere 20 gen, 20:45 Teatro Gobetti Via Gioacchino Rossini, 8 Torino Teatro Biglietti in pianta 29,71
Sab 21 gen 2017 19:30 Vendita biglietti attiva Da € 29,71 Biglietti in pianta
Il Lavoro Di Vivere 21 gen, 19:30 Teatro Gobetti Via Gioacchino Rossini, 8 Torino Teatro Biglietti in pianta 29,71
Dom 22 gen 2017 15:30 Vendita biglietti attiva Da € 29,71 Biglietti in pianta
Il Lavoro Di Vivere 22 gen, 15:30 Teatro Gobetti Via Gioacchino Rossini, 8 Torino Teatro Biglietti in pianta 29,71

Info spettacolo

Ogni separazione è un duello all’ultimo sangue, tragico e comico allo stesso tempo: tra sarcasmo e disperazione un uomo e una donna si affrontano in una lotta verbale dura, crudele ma anche ironica.

Carlo Cecchi e Fulvia Carotenuto interpretano questo testo di Levin, autore israeliano molto amato in Europa, potenziando i rivolti di meschinità che ciascuno di noi sfodera, chiamando il pubblico a una voyeuristica vicinanza con i due contendenti.

di Hanoch Levin
uno spettacolo di Andrée Ruth Shammah
Teatro Franco Parenti