Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Qualcuno Volo' Sul Nido Del Cuculo

Da mercoledi 15 febbraio 2017 a domenica 19 febbraio 2017

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 14,80

BRESCIA (BS) Brescia Teatro Sociale Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Mer 15 feb 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 14,80 Biglietti in pianta
Qualcuno Volo' Sul Nido Del Cuculo 15 feb, 20:30 Teatro Sociale via Felice Cavallotti, 20 Brescia Teatro Biglietti in pianta 14,80
Gio 16 feb 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 14,80 Biglietti in pianta
Qualcuno Volo' Sul Nido Del Cuculo 16 feb, 20:30 Teatro Sociale via Felice Cavallotti, 20 Brescia Teatro Biglietti in pianta 14,80
Ven 17 feb 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 14,80 Biglietti in pianta
Qualcuno Volo' Sul Nido Del Cuculo 17 feb, 20:30 Teatro Sociale via Felice Cavallotti, 20 Brescia Teatro Biglietti in pianta 14,80
Sab 18 feb 2017 20:30 Vendita biglietti attiva Da € 14,80 Biglietti in pianta
Qualcuno Volo' Sul Nido Del Cuculo 18 feb, 20:30 Teatro Sociale via Felice Cavallotti, 20 Brescia Teatro Biglietti in pianta 14,80
Dom 19 feb 2017 15:30 Vendita biglietti attiva Da € 14,80 Biglietti in pianta
Qualcuno Volo' Sul Nido Del Cuculo 19 feb, 15:30 Teatro Sociale via Felice Cavallotti, 20 Brescia Teatro Biglietti in pianta 14,80

Info spettacolo

di Dale Wasserman
dall'omonimo romanzo di Ken Kesey
traduzione Giovanni Lombardo Radice
adattamento Maurizio de Giovanni
uno spettacolo di Alessandro Gassmann
scene Gianluca Amodio, costumi Chiara Aversano
disegno luci Marco Palmieri
musiche originali Pivio & Aldo De Scalzi
videografie Marco Schiavoni
con Daniele Russo, Elisabetta Valgoi
e con Mauro Marino, Giacomo Rosselli, Alfredo Angelici, Emanuele Maria Basso, Davide Dolores, Daniele Marino, Gilberto Gliozzi, Antimo Casertano, Gabriele Granito, Giulia Merelli
produzione Fondazione Teatro di Napoli

Qualcuno volò sul nido del cuculo è il romanzo che Ken Kesey pubblicò nel 1962 dopo aver lavorato come volontario in un ospedale psichiatrico californiano: racconta la vita dei pazienti di manicomio e il trattamento coercitivo che viene loro riservato. Nel 1971 Dale Wasserman ne realizzò per Broadway un adattamento scenico, che costituì la base dell'omonimo film di Miloš Forman, interpretato da Jack Nicholson. Oggi la drammaturgia di Wasserman torna in scena, rielaborata dallo scrittore Maurizio de Giovanni, che, senza tradirne la forza e la sostanza visionaria, l'ha avvicinata a noi, cronologicamente e geograficamente. Randle McMurphy diventa Dario Danise e la sua storia e quella dei suoi compagni si trasferiscono nel 1982, nell'Ospedale psichiatrico di Aversa. Alessandro Gassmann ha ideato un allestimento personalissimo, e diretto un cast eccezionale. Il risultato è uno spettacolo appassionato, commovente e divertente.

Tutto ha inizio con l'arrivo di un nuovo paziente che deve essere "studiato" per determinare se la sua malattia mentale sia reale o simulata. La sua spavalderia, il suo spirito di ribellione verso le regole porteranno scompiglio e disordine, ma allo stesso tempo la sua travolgente carica di umanità contagerà gli altri pazienti e risveglierà in loro il diritto di esprimere le loro emozioni. Un testo che è una lezione d’impegno civile e una straordinaria metafora sul rapporto tra individuo e Potere costituito. Un vero e proprio inno alla libertà.

Alessandro Gassmann

Qualcuno volò sul nido del cuculo è una storia fatta di country e baseball, di slang e memorie degli anni Cinquanta, di veterani e polverose province americane. Io ho provato a trasportarne gli elementi primari in un tempo e in uno spazio più vicini, per vedere se anche in un luogo disperato e terribile come un ospedale psichiatrico della nostra tormentata Campania nei primi anni Ottanta potevano sopravvivere le amicizie, i rancori e le tenerezze di questa meravigliosa e delicatissima storia.

Maurizio de Giovanni

Informazioni sull'organizzatore

Amit - CTB Teatro Stabile di Brescia

Contrada Bassiche 32 - Brescia