Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Vetri Rotti

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo

Spettacolo in vendita dal 23/01/2018 alle ore 09:00Ricordamelo

Info spettacolo

Elena Sofia Ricci e GianMarco Tognazzi interpretano, insieme a Maurizio Donadoni, Vetri rotti di Arthur Miller. Protagonista del dramma è una donna ebrea americana colta di sorpresa, nel novembre del 1938, dalla notizia della ‘Notte dei Cristalli’ che arriva da Berlino, dove la montante esaltazione antisemita ha portato squadre di nazisti a distruggere le vetrine dei negozi di proprieta’ di ebrei.
Ad ‘andare in frantumi’, contemporaneamente, sono anche la sua salute, il suo corpo, la sua mente che somatizza l’evento provocandole la paralisi delle gambe. I due uomini che le sono più vicini, il marito e il medico, tentano due cure opposte: il primo minimizza le notizie sempre più preoccupanti che arrivano dalla Germania, il secondo le trasmette forza ed energia per reagire.
Sylvia sente, come una medium, che sta succedendo qualcosa di grande e terribile. Ma intorno a lei non se ne accorge nessuno.

Trattando il tema immenso dell’Olocausto, con Vetri rotti Arthur Miller torna indietro alla ricerca delle proprie percezioni e sensazioni di allora, ambientando questa sua opera nella Brooklyn del 1938, isolata e provinciale, soddisfatta della propria mediocrità. Ancora una volta si intrecciano psicanalisi, drammi storici sociali e personali, con una sottile denuncia nei confronti della responsabilità individuale.

L'insolita coppia Elena Sofia Ricci e Gianmarco Tognazzi ripercorre, a distanza di oltre 20 anni, le orme di Valeria Morriconi e Virginio Gazzolo, che per primi nel 1995 misero in scena il dramma di Arthur Miller che aveva debuttato l'anno prima al Long Wharf Theatre di New Haven.