Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Ricettario per un Noir

Da venerdi 15 giugno 2018 a lunedi 18 giugno 2018

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 20,59

Milano Teatro i Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Ven 15 giu 2018 20:00 Vendita biglietti attiva Da € 20,59 Biglietti in pianta
Ricettario per un Noir 15 giu, 20:00 Teatro i Via Gaudenzio Ferrari, 11 Milano Teatro Biglietti in pianta 20,59
Sab 16 giu 2018 20:00 Vendita biglietti attiva Da € 20,59 Biglietti in pianta
Ricettario per un Noir 16 giu, 20:00 Teatro i Via Gaudenzio Ferrari, 11 Milano Teatro Biglietti in pianta 20,59
Dom 17 giu 2018 20:00 Vendita biglietti attiva Da € 20,59 Biglietti in pianta
Ricettario per un Noir 17 giu, 20:00 Teatro i Via Gaudenzio Ferrari, 11 Milano Teatro Biglietti in pianta 20,59
Lun 18 giu 2018 20:00 Vendita biglietti attiva Da € 20,59 Biglietti in pianta
Ricettario per un Noir 18 giu, 20:00 Teatro i Via Gaudenzio Ferrari, 11 Milano Teatro Biglietti in pianta 20,59

Info spettacolo

Ricettario per un Noir è una commedia nera, piena di colpi di scena, di misteri, scomparse, sotterranei labirinti. Una caustica e divertente messa in scena sul ruolo dell’artista oggi, prigioniero delle mode e del mercato come qualsiasi merce. Di e con Annabella Di Costanzo, Manuel Ferreira ed Elena Lolli; collaborazione alla messa in scena Alessandro Pozzetti.

Il protagonista è un aspirante scrittore. Per convincerlo a pubblicare il suo nuovo romanzo, ha invitato un editore importante e i suoi collaboratori in una sala teatrale. Lì gli racconterà il suo manoscritto servendosi di due attrici che cercheranno di dargli vita e di restituirne la forza espressiva. È così che il suo romanzo comincia a prendere forma. È lui che tiene le redini della narrazione ora incarnandosi in uno dei suoi personaggi,ora commentandone la struttura, lo stile, parlando delle motivazioni che lo hanno portato a scrivere, in un dialogo continuo con un editore immaginario, fatto di momenti di delirio, di sogno, di vanità, di disperazione.

La protagonista del suo romanzo è una bambina, la piccola Anna, che dopo avere ucciso la madre viene rinchiusa in un riformatorio disperso nella pampa argentina, popolato di personaggi caricaturali. Qui si avvicendano fatti di sangue, di sesso, colpi di scena, momenti di amore, telenovelas: tutti quegli ingredienti che attirano il lettore e con i quali lo scrittore vorrebbe sedurre l’editore.

Informazioni sull'organizzatore

Teatro i

Via Gaudenzio Ferrari, 11
20123 -Milano
informazioni 02 8323156
366 3700770

Sito web: http://www.teatroi.org/

Email: biglietteria@teatroi.org