Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Aspettando Walter Chiari

Da venerdi 12 gennaio 2018 a domenica 21 gennaio 2018

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 7

Milano Spazio Banterle Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Ven 12 gen 2018 20:30 Disponibilità internet esaurita, riprova più tardi.
Aspettando Walter Chiari 12 gen, 20:30 Spazio Banterle Largo Corsia dei Servi, 4 Milano Teatro Biglietti non numerati 7,00
Sab 13 gen 2018 19:30 Disponibilità internet esaurita, riprova più tardi.
Aspettando Walter Chiari 13 gen, 19:30 Spazio Banterle Largo Corsia dei Servi, 4 Milano Teatro Biglietti non numerati 7,00
Dom 14 gen 2018 16:30 Disponibilità internet esaurita, riprova più tardi.
Aspettando Walter Chiari 14 gen, 16:30 Spazio Banterle Largo Corsia dei Servi, 4 Milano Teatro Biglietti non numerati 7,00
Ven 19 gen 2018 20:30 Disponibilità internet esaurita, riprova più tardi.
Aspettando Walter Chiari 19 gen, 20:30 Spazio Banterle Largo Corsia dei Servi, 4 Milano Teatro Biglietti non numerati 7,00
Sab 20 gen 2018 19:30 Disponibilità internet esaurita, riprova più tardi.
Aspettando Walter Chiari 20 gen, 19:30 Spazio Banterle Largo Corsia dei Servi, 4 Milano Teatro Biglietti non numerati 7,00
Dom 21 gen 2018 16:30 Disponibilità internet esaurita, riprova più tardi.
Aspettando Walter Chiari 21 gen, 16:30 Spazio Banterle Largo Corsia dei Servi, 4 Milano Teatro Biglietti non numerati 7,00

Info spettacolo

Progetto di Andrea Maria Carabelli, drammaturgia Francesca Sangalli, regia Marta Maria Marangoni, con Andrea Maria Carabelli, musiche Fabio Wolf, produzione Teatro de Gli Incamminati.

Dalle più famose barzellette e dagli sketch più esilaranti alla narrazione di sé, della propria vita, dei progetti per l’avvenire, Walter Chiari si racconta in un progressivo svelamento delle più intime emozioni, delle contraddizioni che lo abitano e delle fratture profonde che hanno mano a mano scalfito la sua personalità fino al declino. Una serata che ne mette in luce l’assoluta genialità, la cristallina capacità istrionica, la grande inventiva drammaturgica, la straordinaria vita ai limiti del teatrale.

Uno spettacolo che si muove tra il piano simbolico e documentaristico, evocando esperienze artistiche poliedriche, a cavallo tra la rivista (intesa come teatro di varietà) e il film d'autore, attraversando Beckett, Zavattini, Visconti e la nascita della televisione

Informazioni sull'organizzatore

TEATRO DE GLI INCAMMINATI SOC. COOP.

VIA UGO FOSCOLO 4 - Milano