Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Il Nome Della Rosa

Da martedi 23 gennaio 2018 a domenica 4 febbraio 2018

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 13,20

Roma Teatro Argentina Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità Prezzo e offerte
Mar 23 gen 2018 21:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 23 gen, 21:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Mer 24 gen 2018 19:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 24 gen, 19:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Gio 25 gen 2018 17:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 25 gen, 17:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Ven 26 gen 2018 21:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 26 gen, 21:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Sab 27 gen 2018 19:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 27 gen, 19:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Dom 28 gen 2018 17:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 28 gen, 17:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Mar 30 gen 2018 21:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 30 gen, 21:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Mer 31 gen 2018 19:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 31 gen, 19:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Gio 1 feb 2018 17:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 1 feb, 17:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Ven 2 feb 2018 21:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 2 feb, 21:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Sab 3 feb 2018 19:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 3 feb, 19:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20
Dom 4 feb 2018 17:00 Vendita biglietti attiva Da € 13,20 Biglietti in pianta
Il Nome Della Rosa 4 feb, 17:00 Teatro Argentina Largo di Torre Argentina, 52 Roma Teatro Biglietti in pianta 13,20

Info spettacolo

di Umberto Eco
versione teatrale Stefano Massini (© 2015)
regia e adattamento Leo Muscato

con (in ordine alfabetico)
Eugenio Allegri, Giovanni Anzaldo, Giulio Baraldi, Renato Carpentieri
Luigi Diberti, Marco Gobetti, Luca Lazzareschi, Daniele Marmi
Mauro Parrinello, Alfonso Postiglione, Arianna Primavera
Franco Ravera, Marco Zannoni
scene Margherita Palli
costumi Silvia Aymonino
luci Alessandro Verazzi
musiche Daniele D’Angelo
video Fabio Massimo Iaquone, Luca Attilii

produzione Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale, Teatro Stabile di Genova
Teatro Stabile del Veneto - Teatro Nazionale
in accordo con 
Gianluca Ramazzotti per Artù e con Alessandro Longobardi
per Viola Produzioni, con il sostegno di FIDEURAM

"I libri non sono fatti per crederci, ma per essere sottoposti a indagine. "

Guglielmo: Quarto giorno, Dopo compieta

Stefano Massini, tra gli autori teatrali più apprezzati in Italia e all’estero, firma la prima versione teatrale del capolavoro letterario di Umberto Eco, Il nome della rosa, tradotto in ben 47 lingue e vincitore del Premio Strega nel 1981. La regia è affidata a Leo Muscato, il quale dirige un cast di grandi interpreti, in un crossover generazionale che anima un testo scritto per la scena, ma all’altezza del grande romanzo. «Dietro ad un racconto avvincente e trascinante, il romanzo di Umberto Eco nasconde una storia dagli infiniti livelli di lettura; un incrocio di segni dove ognuno ne nasconde un altro. La struttura stessa del romanzo è di forte matrice teatrale – racconta Stefano Massini – ogni capitolo è introdotto da un sottotitolo utile a orientare il lettore, che in questo modo sa già cosa accade prima ancora di leggerlo; quindi la sua attenzione non è focalizzata da cosa accadrà, ma dal come. Questa modalità a noi teatranti ricorda i cartelli di brechtiana memoria e lo straniamento che ha caratterizzato la sua drammaturgia». Siamo nel momento culminante della lotta tra Chiesa e Impero, che travaglia l’Europa da diversi secoli e Guglielmo da Baskerville è stato chiamato per compiere una missione, il cui fine ultimo sembra ignoto anche a lui. Su uno sfondo storico-politico-teologico, si dipana un racconto dal ritmo serrato in cui l’azione principale sembra essere la risoluzione di un giallo.