Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Un po’ di amici Teatro Piccolissimo… e non solo

Domenica 28 gennaio 2018

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 8,84

Milano Spazio Teatro 89 Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità
Dom 28 gen 2018 11:00 Vendita biglietti attiva Biglietti
Un po’ di amici - Teatro Piccolissimo… e non solo 28 gen, 11:00 Spazio Teatro 89 Via Fratelli Zoia, 89 Milano Teatro Biglietti non numerati 8,84

Info spettacolo

È uno spettacolo con oggetti, pupazzi e suoni dal vivo quello in programma domenica 28 gennaio 2018 (ore 11; ingresso 7 euro) allo Spazio Teatro 89 di Milano, intitolato Un po’ di amici, adatto ai bambini di età compresa fra 1 e 4 anni e portato in scena da Giorgio Gabrielli.

Lo spettacolo fa parte della collaudata rassegna Teatro Piccolissimo… e non solo ed è scandito dallo scorrere del tempo nell’arco di una giornata: mattina, pomeriggio, sera e notte. In scena, il protagonista si muove insieme ai suoi amici (Milton, Luca, Angelica, Pino il pinguino, il Re Topo) nelle stanze di una casa bellissima e gioca con loro. In mezzo al canto di meravigliosi uccellini, il rito della colazione segna l’inizio della giornata: una farfalla golosa vola vicino al protagonista e vuole bere dalla sua tazza di tè. In salotto, il papà topo è addirittura un re e la figlia una principessa, ma questa storia va ascoltata dall’inizio alla fine, se non viene interrotta da Martino, orsetto lavatore che dorme appisolato in camera da letto su un morbido cuscino. 

Le tecniche usate sono quelle tipiche del teatro di figura, pupazzi a stecca e a molla, animazioni, e scenografie volanti. L’atmosfera raccolta intorno a un tavolino invita i bambini a essere pubblico attivo dello spettacolo e a interagire con l’attore e i suoi personaggi: Un po’ di amici è un vero battesimo teatrale per i baby-spettatori, uno spazio sensoriale per toccare, annusare e sentire il teatro con gli occhi e il corpo.