Vendita e prenotazione online biglietti teatro per L'ospite Inatteso

Da mercoledi 17 gennaio 2018 a domenica 21 gennaio 2018

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 17

Torino Teatro Astra, Sala Grande Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità
Mer 17 gen 2018 19:00 Vendita biglietti attiva Biglietti in pianta
L'ospite Inatteso 17 gen, 19:00 Teatro Astra Via Rosolino Pilo, 6 Torino Teatro Biglietti in pianta 17,00
Gio 18 gen 2018 21:00 Disponibilità internet esaurita, riprova più tardi.
L'ospite Inatteso 18 gen, 21:00 Teatro Astra Via Rosolino Pilo, 6 Torino Teatro Verifica in pianta 17,00
Ven 19 gen 2018 21:00 Disponibilità internet esaurita, riprova più tardi.
L'ospite Inatteso 19 gen, 21:00 Teatro Astra Via Rosolino Pilo, 6 Torino Teatro Verifica in pianta 17,00
Sab 20 gen 2018 21:00 Vendita biglietti attiva Biglietti in pianta
L'ospite Inatteso 20 gen, 21:00 Teatro Astra Via Rosolino Pilo, 6 Torino Teatro Biglietti in pianta 17,00
Dom 21 gen 2018 18:00 Vendita biglietti attiva Biglietti in pianta
L'ospite Inatteso 21 gen, 18:00 Teatro Astra Via Rosolino Pilo, 6 Torino Teatro Biglietti in pianta 17,00

Info spettacolo

L’ospite inatteso, è un’opera per certi versi inconsueta nella produzione di Agatha Christie, e chiuse nel 1958 un decennio ricco di successi teatrali. Non è un testo tratto da uno dei celebri romanzi della scrittrice, bensì un’opera originale, e più che un giallo classico, con un delitto e un relativo assassino da scoprire, è un racconto “hitchcockiano”, basato sulla suspense, con una superba struttura narrativa a scatole cinesi.

L’ignaro ospite inatteso del titolo arriva di notte in una villa a chiedere aiuto dopo un incidente stradale, trova un cadavere su una sedia a rotelle e la bella moglie di fianco con una pistola in mano. Da questo momento si troverà in mezzo a una serie sempre più complicata di personaggi e situazioni dove niente è come sembra, fino all’ultima scena.

Questo intreccio, semplice solo all’apparenza, è l’occasione per uno sguardo su una famiglia disfunzionale, sui rapporti di coppia pieni di ombre e sulla natura doppia dell’uomo, nonché per una sottile e sarcastica critica verso le istituzioni dello stato. Ma ciò che affascina in questo testo è il divertimento del gioco del teatro, con un rimescolamento di generi, dal giallo al melò non disdegnando la comicità, sorretto da un gioco corale di attori, chiamati a interpretare personaggi all’apparenza convenzionali, ma che in realtà sfuggono continuamente alla loro definizione, come l’epoca in cui fu concepito, dove sotto un apparente perbenismo si insinuavano nuovi fermenti e insane passioni. Ne L’ospite inatteso c’è tutto questo e anche di più, sotto la semplice forma di un dramma poliziesco, ma c’è soprattutto tanto potenziale per emozionare e divertire il pubblico; ci proveremo.

Di Agatha Christie / Traduzione Edoardo Erba
Regia Andrea Borini
Con Daria Pascal Attolini, Giuseppe Nitti, Gisella Bein, Stefano Moretti, Andrea Romero, Silvia Iannazzo, Riccardo De Leo, Matteo Romoli, Alessandro Meringolo
Scene Francesco Fassone / Costumi Barbara Tomada
Produzione Fondazione Teatro Piemonte Europa