Vendita e prenotazione online biglietti teatro per Mario Memoria

Giovedi 25 gennaio 2018

Prezzi per singolo biglietto, inclusi gli eventuali diritti di prevendita applicati dal teatro, ente e/o organizzatore, escluse le eventuali commissioni di acquisto online.
Info spettacolo
Biglietti a partire da 1,78

Bollate (MI) Milano Cineteatro Splendor Indirizzo e mappa luogo

Giorno e ora spettacolo Stato e disponibilità
Gio 25 gen 2018 21:00 Vendita biglietti attiva Biglietti in pianta
Mario Memoria 25 gen, 21:00 Cineteatro Splendor Piazza San Martino, 5 Milano Teatro Biglietti in pianta 1,78

Info spettacolo

Spettacolo di clownerie in occasione della Giornata della Memoria 2018. Di e con Sergio Procopio. Regia di Broggini Daniele. Produzione Centro Produzioni Teatrali.

Lo spettacolo racconta la vita di alcune delle persone gettate nelle foibe: nessuna polemica, nessuna caccia ai colpevoli, solo un attimo per non dimenticare, perché da quei buchi profondi, freddi e bui il grido del ricordami è ancora forte e chiaro.

L’anima di un uomo è ancora laggiù nel buio, intento ad aspettare che qualcuno lo vada a prendere e o recuperare, nel frattempo rivive attimi di vita quotidiana, di attese di ricordi e soprattutto di gioie semplici ma efficaci che danno all’uomo il significato della propria esistenza, fino a quando arriverà alla sua mente anche il brutto ricordo di come è finito laggiù nella foiba. 

L’idea dello spettacolo nasce da fatti accaduti veramente. Nelle foibe furono gettati circa 12 mila persone, 2 rimasero vive e riuscirono ad uscire dalla foiba. Una di loro, Graziano Udovisi, raccontò la storia che oggi conosciamo.

Sergio Procopio, eccellenza tra i comici italiani, inizia il suo percorso di clown nel 1975; entra nel collegio dei Salesiani di Arese, a undici anni, e qui incontra Don Vittorio Chiari e Bano Ferrari, che diventano i suoi principali maestri di vita e di teatro. Bano è un clown professionista e aiuta i ragazzi del collegio a valorizzare e far crescere le loro capacità, in un reale spirito di condivisione. Insieme a lui, a Vittorio e ad altri insegnanti e ragazzi del collegio, Sergio partecipa nel 1977 alla fondazione della compagnia teatrale i Barabba’s Clown. Con la compagnia, per dodici anni, partecipa a oltre 1800 rappresentazioni teatrali in tutta Italia e a numerosi festival internazionali. Nel 1989, con i Barabba’s, si esibisce in Vaticano davanti a Giovanni Paolo II. Nel 1990, a seguito della collaborazione con Carlo Rossi, regista teatrale, Sergio inizia la carriera di clown professionista a tempo pieno, fondando la sua Compagnia Teatrale Sergio Procopio, che ha ormai all’attivo 18 spettacoli e 2000 repliche.

Informazioni sull'organizzatore

Associazione Culturale G.O.S.T

Via Battisti, 10 - Bollate